giovedì 26 marzo 2009

Pubblicazione della cartella clinica diabetologica e dei risultati degli esami di laboratorio dei centri antidiabete: Sito terradilavoro.antidiabete.net


Le tecnologie utilizzate in questa procedura consentono il massimo della versatilità e della standardizzazione disponibile.

Il sito del centro è realizzato utilizzando un portlet container (Liferay), che consente un elevato grado di interazione con gli amministratori, che possono utilizzare una interfaccia user-friendly per aggiungere servizi già disponibili in formato portlet (jsr-168 e jsr-268), come ad esempio i gadget di Google, e con gli utenti, che possono utilizzare blogs, forum, web-mail ed altri servizi di social-networking.

L'applicazione, rivolta soprattutto ai medici di base (Area medici), è costituita da due portlet, una di controllo ed una di rappresentazione del documento richiesto.

La prima è realizzata utilizzando OpenLaszlo che consente di realizzare una Rich Internet Application (RIA) definendo una interfaccia in XML (lzx) che viene tradotta automaticamente in un oggetto SWF mostrato attraverso il flash player del browser utilizzato. Attraverso questa portlet il medico si autentica con le credenziali fornite e visualizza l'elenco dei suoi pazienti serviti dal centro antidiabete. Per ognuno di questi può visualizzare la cartella clinica diabetologica ed i risultati dei singoli esami richiesti. Le richieste del medico vengono trasformate in documenti CDA/HL7, crittografate, incapsulate in messaggi SOAP, ed inviate ad un web service (pubblicato in Axis 2) che provvede ad espletarle interrogando il database della procedura che gestisce l'attività del centro antidiabete. I documenti richiesti vengono estratti dagli archivi della procedura in formato CDA-HL7, crittografati, incapsulati in un messaggio SOAP e renderizzati per essere visualizzati sotto forma di pagina html, xml o PDF nella seconda portlet dell'applicazione. Tutti i sistemi coinvolti possono essere fisicamente distinti e collegati solo attraverso una rete remota.



Si è verificato un errore nel gadget